Novembre 11, 2016

Topics

“Colloqui” – Per una nuova e più inclusiva partecipazione

ColloquiAT.e 2019 si rinnova nella forma e nei contenuti e, ispirandosi al concetto di “Colloqui” da cui è nato il titolo del Congresso della associazione ArTec, vuole immaginare una modalità diversa di condivisione dei contributi di ricerca all’interno della community.

In particolare per la PhD Community è prevista una forma più vicina alla tavola rotonda o al talkshow che alla sessione congressuale tradizionale, questo per stimolare la partecipazione più allargata possibile al dibattito. I singoli contributi di ricerca non saranno più selezionati in termini qualitativi, ma vagliati e aggregati secondo filoni e tematiche interdisciplinari per favorire la condivisione delle informazioni e la partecipazione attiva durante il Congresso. Sarà affidato a due coppie di coordinatori il compito di stimolare, provocare e gestire il dibattito che vedrebbe protagonisti gli stessi autori presenti e gli altri congressisti e partecipanti.

A_CONSTRUCTION HISTORY AND PRESERVATION

A1. Storia, memoria e conoscenza del costruito a scala territoriale, urbana e di edificio

A2. Caratterizzazione tecnica e prestazionale, diagnostica, manutenzione, valorizzazione del processo costruttivo

A3. Recupero, riqualificazione, rigenerazione, ‘agopuntura urbana

 

B_CONSTRUCTION AND BUILDING PERFORMANCE

B1. Archivi del futuro: gestione delle informazioni e Big Data

B2. Efficienza dell’edificio e comportamento degli utenti (User-Centered Design)

B3. Smart building/city: automazione, digitalizzazione, sicurezza, nuove tecnologie per la città

B4. Caratterizzazione tecnica e prestazionale dei materiali per la costruzione

 

C_DESIGN AND BUILDING TECHNOLOGIES

C1. Luce e individualità architettonica

C2. Umanizzazione degli spazi, Universal design e inclusione sociale

C3. Connotazione dei luoghi ai margini della città: il coraggio di demolire per riprogettare le periferie